FIMM S.r.L, oltre alla lettura periodica dei contatori del GAS, ha incarico da ITALGAS (distributore del GAS e responsabile del corretto funzionamento della rete) di effettuare delle verifiche su alcuni tipi di contatori di nuova generazione, per verificarne la trasmissione dei dati misurati in automatico.

Pertanto solo alcuni utenti interessati da questa attività hanno ricevuto a fine AGOSTO una lettera informativa da ITALGAS che specifica che ““L’intervento, completamente gratuito e di durata limitata, non comporterà la sospensione dell’erogazione del gas perché consisterà semplicemente in un controllo a display del contatore elettronico.

Nelle prossime settimane il personale FIMM, munito di tesserino identificativo di riconoscimento con fotografia e ben identificabile tramite abbigliamento ad alta visibilità a marchio F.IMM, provvederà a tale verifica; gli utenti che hanno ricevuto la lettera da ITALGAS potranno anche contattare FIMM e fissare un appuntamento, parlando con un operatore dalle 11.00 alle 13.30, oppure lasciando un messaggio in segreteria per essere ricontattati.

L’operazione in oggetto confermerà la corretta trasmissione dei dati ad ITALGAS e garantirà il costante monitoraggio dei consumi da remoto, caratteristica principale dei contatori di nuova generazione installati sulle moderne reti di distribuzione del GAS.

 

About giovanni

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.